“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

Ho avuto il piacere di parlare con il giovane autore rinfrescante Konstantin Arnold del suo libro di debutto tedesco “Libertin – Briefe aus Lisbon”. È il primo libro della serie che esce ora, e Konstantin ha già finito una seconda storia chiamata “Caprice” e mi ha detto che il suo terzo libro è in lavorazione.

“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

Il progetto cinematografico ha anche realizzato Libertini cinematograficamente con lo stesso nome con Mariana Monteiro e Beatriz Barosa. Konstantin originariamente è venuto a Lisbona nel 2007 e mi ha detto che veniva dalla Germania, ma si sente più a casa in Portogallo e dice: “È stato un viaggio, e preferirei morire qui piuttosto che vivere altrove”. Scrive per giornali e riviste e viaggia molto scrivendo storie e servizi in giro per il mondo.

“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

Questa prima storia è una dichiarazione d’amore per la città dietro la quale c’è una storia d’amore. Riguarda lo stile di vita portoghese e tutte le piccole cose poetiche dimenticate in un mondo che gira troppo velocemente. Per trovare quello che sta veramente cercando, deve andare fino in fondo a se stesso. “Costantino è un libero pensatore e mi ha detto: ‘Vivo secondo ciò che scrivo e scrivo ciò che vivo.’ Non c’è nessun piano dietro, ho sempre scritto l’abitudine di essere lo psicologo di me stesso e avevo voglia di esprimermi, ma quando mi sono trasferito a Lisbona è successo qualcosa in me e sono diventato quello che sono. Quando vivi da qualche parte, ti succede qualcosa e ho incontrato una ragazza che mi ha anche spinto oltre. “Ha continuato dicendomi che” Libertini intendeva grosso modo venire in città e trovare l’amore, mentre il prossimo libro parla, ad esempio, di preservarlo e vivere in città. È un misto di sguardi e sguardi, e la città è una sorta di metafora attraverso la quale ha capito come può funzionare l’amore. “

“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

Libertin non è in forma epistolare, ma “Voglio dire, alcune persone dicono che scrivo lettere al mondo e le lettere non hanno un ricevitore perché sono per tutti noi”. Il lettore ha una comprensione più profonda dei pensieri e dei sentimenti di Costantino e di lui come persona. “Scrivo al confine tra fiction e non-fiction, e non mi nascondo dietro nuovi personaggi/personaggi. Voglio farlo a pezzi e fare le mie cose. Mi ha anche detto: “Faccio una distinzione tra arte e creatività, e lui crede che tutti possano essere artisti, e non è affatto una cosa elitaria, ed esprimere emozioni è artistico e per raggiungere la creatività devi trovare libertà e tempo giorno per concentrarmi su di te, e penso che tutto esista, ma può essere spazzato via nella vita di tutti i giorni. “

Konstantin mi ha anche raccontato della sua passione per il cibo e il vino portoghese e che ama il valore del pranzo e della cena qui rispetto ad altri paesi e gli piace passeggiare a Lisbona, bere nei bar con la sua ragazza e i suoi amici, vecchi Grand Hotel, surf, musei e la fotografia da quel lato, che include nel suo blog (bynd-mag.com) perché ama la combinazione di fotografia e testo. Si tratta solo di trovare quel tempo. Come artista, vivi un po’ fuori dalla società ed è un campo molto energico e sei un po’ in anticipo sui tempi. Crede appassionatamente che un artista di successo non debba essere buono e viceversa. Il suo sogno è che “tra dieci anni queste storie diventino parte del suo libro e che non dare tutto crei molta ambizione e tutto ciò che vogliamo ottenere possiamo essere umani”, questa idea è legata a un’altra idea di libro chiamata a guardare per giorni fuori dal tempo e raccontava storie romantiche classiche sulla vecchia costa europea.

“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

Inoltre, Konstantin ha espresso quanto sia stato fondamentale per lui il ruolo della sua ragazza Catarina perché credeva davvero in lui come scrittore e gli faceva prendere sul serio il suo lavoro. “Catarina è la ragione di queste storie e della loro pubblicazione nel mondo, ed è la persona che davvero la guida e la ispira”. Molte persone hanno supposto che Catarina sia il suo museo, ma lei mi ha detto che il modo poetico non è sempre vero perché pensa che l’intero museo non sia vero e vuole rompere questa idea perché lei e la sua ragazza sono all’altezza degli occhi e persino in la sua gente del cinema ha avuto la percezione sbagliata, Konstantin mi assicura che il loro rapporto è “molto uguale ed entrambi si ispirano a vicenda e vede le donne come esseri molto stimolanti e potenti”.

Lettere libertine da Lisbona

Konstantin mi ha anche detto che è previsto un tour del libro in Germania, sempre nella sua città natale. Ho chiesto se ci sono piani per fare un tour del libro in Portogallo in quanto è stato accolto molto bene, ma mi ha detto che devono prima tradurre il libro in portoghese, ma al momento i costi di traduzione non sono coperti per farlo libro in portoghese. “Queste persone dovrebbero leggerlo perché è una prospettiva extraterrestre”. Mi ha anche detto che Libertin è disponibile nelle vecchie librerie di Lisbona e che le ha selezionate abbastanza bene, quindi spera che le persone trovino il tempo per trovare da sole questa gemma nascosta!

“Libertine – Lettere da Lisbona”, Konstantin Arnold 2021

“Libertin” è anche il titolo di un cortometraggio basato sul libro, diretto da Pascal Thieret e interpretato dagli attori portoghesi Mariana Monteiro e Beatriz Barosa. Il regista spiega magnificamente il film: “Richiede allo spettatore di diventare parte del film stesso e riempie lo spazio risultante con la propria essenza verso il quadro generale. Riguarda i sentimenti e i ricordi dell’artista, il suo mondo interiore. Il trailer ha un’atmosfera davvero romantica e sembra un classico durante le riprese, quindi ho chiesto all’autore se era molto coinvolto nel processo e come voleva che fosse presentato in termini di visione Konstantin mi ha detto che “era questo giovane regista che si è innamorato di questa storia e ha detto che voleva fare un film su questo, e all’inizio ho detto di no perché ero così preoccupato che gran parte della storia sarebbe andata persa, ma poi ha lavorato su la sceneggiatura per due anni e anche la mia ragazza ha lavorato alla sceneggiatura per renderla il più vera e cliché possibile perché ha eccelso che è facile scivolare nei cliché.

Konstantin è stato ben coinvolto nel renderlo una sceneggiatura veritiera e nell’apportare le modifiche necessarie. Sono una piccola squadra, una combinazione di un regista libero, un fotografo, un produttore e un trailer di un film effettivamente girato a Lisbona, e avevano due attori portoghesi meravigliosamente talentuosi che hanno lavorato con noi e hanno musica da una compagnia che lavora a stretto contatto con Hanser . ha lavorato con Hans Zimmer e ha avuto molto slancio, ma è arrivato il covid e ha interrotto la produzione, e ora c’è un problema con i finanziamenti di cui hanno bisogno per continuare le riprese. Se lo aspettano e sono molto aperti alla collaborazione naturale che capiscono la sua visione e vogliono investire in un progetto che è così ben accolto. Stanno ancora cercando sponsor per questo progetto, quindi se sei interessato, contattali via email: pascal.thieret@googlemail.com o hello@adriankuchenreuther.com.

Infine, se vuoi guardare questo fantastico trailer, dai un’occhiata a www.libertin-film.com. Inoltre, per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sugli ultimi lavori ed eventi di Konstantin, visitare https://proof-verlag.de/libertin-landingpage/ e http://www.konstantinarnold.de/.

.

http://www.oulfa.fr

Lascia un commento